Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
martedì 19 febbraio 2019

Maggie Smith

Quella strega della Smith

Nome: Margaret Natalie Smith
84 anni, 28 Dicembre 1934 (Capricorno), Ilford (Gran Bretagna)
occhiello
Umbridge: hem hem
McGranitt: è sicura di non volere una pastiglia dolores?

dal film Harry Potter e l'ordine della fenice (2007) Maggie Smith è Minerva McGonagall
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Maggie Smith
Golden Globes 2016
Nomination miglior attrice in un film brillante per il film The Lady in the Van di Nicholas Hytner

BAFTA 2016
Nomination miglior attrice per il film The Lady in the Van di Nicholas Hytner

Golden Globes 2013
Nomination miglior attrice in un film brillante per il film Quartet di Dustin Hoffman

Golden Globes 2013
Premio miglior attrice secondaria serie miniserie film tv per il film Downton Abbey di Brian Kelly, Brian Percival, Andy Goddard, Ashley Pearce

Golden Globes 2013
Nomination miglior attrice secondaria serie miniserie film tv per il film Downton Abbey di Brian Kelly, Brian Percival, Andy Goddard, Ashley Pearce

Golden Globes 2012
Nomination miglior attrice secondaria serie miniserie film tv per il film Downton Abbey di Brian Kelly, Brian Percival, Andy Goddard, Ashley Pearce

Emmy Awards 2012
Nomination miglior attrice secondaria serie tv drammatica per il film Downton Abbey di Brian Kelly, Brian Percival, Andy Goddard, Ashley Pearce

Emmy Awards 2010
Nomination miglior attrice miniserie o film tv per il film Capturing Mary di Stephen Poliakoff

Golden Globes 2004
Nomination miglior attrice miniserie o film tv per il film La mia casa in Umbria di Richard Loncraine

Golden Globes 2002
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Gosford Park di Robert Altman

Premio Oscar 2001
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Gosford Park di Robert Altman

Golden Globes 1987
Premio miglior attrice non protagonista per il film Camera con vista di James Ivory

Golden Globes 1987
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Camera con vista di James Ivory

Premio Oscar 1986
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Camera con vista di James Ivory

Golden Globes 1979
Premio miglior attrice per il film California Suite di Herbert Ross

Golden Globes 1979
Nomination miglior attrice per il film California Suite di Herbert Ross

Premio Oscar 1978
Nomination miglior attrice non protagonista per il film California Suite di Herbert Ross

Premio Oscar 1978
Premio miglior attrice non protagonista per il film California Suite di Herbert Ross

Golden Globes 1973
Nomination miglior attrice per il film In viaggio con la zia di George Cukor

Premio Oscar 1972
Nomination miglior attrice per il film In viaggio con la zia di George Cukor

Premio Oscar 1969
Premio miglior attrice per il film La strana voglia di Jean di Ronald Neame

Premio Oscar 1969
Nomination miglior attrice per il film La strana voglia di Jean di Ronald Neame

Premio Oscar 1965
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Otello di Stuart Burge



ll mockumentary trionfa agli Oscar della tv. Premiati anche Winslet e Scorsese.

Emmy, la serata di Modern Family

lunedì 19 settembre 2011 - Luca Volpe cinemanews

Emmy, la serata di Modern Family Cinque statuette. Sono tanti i premi vinti a fine serata da Modern Family, mockumentary che ruota intorno alle dinamiche di una famiglia allargata del ventunesimo secolo. La serie, creata da Christopher Lloyd e Steven Levitan e prodotta dalla 20th Century Fox Television, si conferma la vera trionfatrice della 63. edizione degli Emmy Awards, aggiudicandosi premi come: migliore serie comica, migliore regia (Michael Alan Spiller), migliore sceneggiatura (Steven Levitan e Jeffrey Richman) e migliori attori non protagonisti (Ty Burrell e Julie Bowen, marito e moglie sul set). Nessun riconoscimento, invece, per Ed O'Neill e Sofía Vergara. A ricevere il premio come migliori attori protagonisti di una commedia sono infatti Jim Parsons per The Big Bang Theory e Melissa McCarthy per Mike & Molly. Continua »

Sherlock Gnomes

* * * - -
(mymonetro: 3,17)
Un film di John Stevenson. Con Johnny Depp, Emily Blunt, James McAvoy, Maggie Smith, Michael Caine.
continua»

Genere Animazione, - USA 2018. Uscita 12/04/2018.

Ritorno al Marigold Hotel

* * - - -
(mymonetro: 2,31)
Un film di John Madden. Con Judi Dench, Maggie Smith, Bill Nighy, Dev Patel, Celia Imrie.
continua»

Genere Commedia drammatica, - USA 2015. Uscita 30/04/2015.

My Old Lady

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,50)
Un film di Israel Horovitz. Con Kevin Kline, Maggie Smith, Kristin Scott Thomas, Dominique Pinon, Noémie Lvovsky.
continua»

Genere Commedia drammatica, - Gran Bretagna, Francia, USA 2014. Uscita 20/11/2014.

Quartet

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,54)
Un film di Dustin Hoffman. Con Maggie Smith, Tom Courtenay, Billy Connolly, Pauline Collins, Sheridan Smith.
continua»

Genere Commedia, - Gran Bretagna 2012. Uscita 24/01/2013.

Marigold Hotel

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,84)
Un film di John Madden. Con Judi Dench, Bill Nighy, Penelope Wilton, Dev Patel, Celia Imrie.
continua»

Genere Drammatico, - USA 2012. Uscita 30/03/2012.
Filmografia di Maggie Smith »

venerdì 1 febbraio 2019 - Su Sky per tutto il mese di febbraio una selezione di film dedicata al grande cinema d'avventura.

Sky Cinema Adventure, un concentrato di emozioni straordinarie

Marzia Gandolfi cinemanews

Sky Cinema Adventure, un concentrato di emozioni straordinarie Amate i paesaggi che tolgono il fiato? Gli scenari debordanti di immaginazione, i mondi perduti, i viaggi epici, le isole al confine del mondo? Sky Cinema Adventure è il canale che fa per voi. A partire dal primo febbraio e per tutto il mese, Sky vi porterà fuori dai sentieri battuti dove l'avventura acquista davvero un'altra dimensione. Perché i film di avventura sono un divertissement che disorienta, strappa dal quotidiano e precipita in un luogo lontano, indietro nel tempo, avanti nel futuro o dentro mondi paralleli. Il dinamismo degli avvenimenti e il piacere dell'evasione sono all'origine del successo di un genere in cui l'azione ha un ruolo preponderante. Ma per accenderla serve sempre un eroe o un'eroina, figure centrali che si distinguono per le loro qualità fisiche eccezionali e la capacità di agire dentro foreste mitiche (Tarzan) o abissi marini (Moby Dick), in luoghi esotici (Indiana Jones) oppure epici (Re Artù). Sempre al servizio di valori positivi, negli anni gli eroi hanno sviluppato progressivamente una psicologia più complessa, aggiornandosi alla luce dei tempi e spostando più in là il concetto di estremo. Sul canale 305 di Sky potrete incrociare esploratori o prodi combattenti, re o piccoli eroi ordinari catapultati in storie straordinarie, scoprire celebri 'riedizioni', a partire da Lara Croft (Tomb Raider). Se fino al debutto degli anni 2000, l'eroina dell'universo Tomb Raider era un'aristocratica milionaria, combattiva e sexy, che frequentava siti esotici in mise aderenti (Angelina Jolie), nel 2018 e in occasione del rilancio della saga, interpretata dalla silhouette più esile di Alicia Vikander, è diventata una giovane londinese senza un quattrino che fa consegne a domicilio in bicicletta e rifiuta di toccare l'eredità di un padre assente. Sull'immaginario del racconto di esplorazione a enigma, il regista norvegese, si gioca la carta delle 'origini', rimontando il tempo fino alle sorgenti giovanili del suo popolare personaggio. Chi era Lara Croft prima di diventare Lara Croft? Una ragazza alla ricerca di se stessa e di un padre esploratore sparito da anni... Se volete sapere il resto, scopritelo su Sky Cinema Adventure.

Reboot, ma non in senso stretto, è pure Jumanji - Benvenuti nella giungla, trasposizione di un film del 1995 nel mondo del videogioco, di cui Jack Black e Dwayne Johnson sovvertono irresistibilmente i cliché. Il vecchio film realizzato da Joe Johnston (Jumanji), in cui Robin Williams soccorreva bambini prigionieri di un gioco da tavolo, si converte al digitale e dentro una giungla digitale. Vi ricordate le regole? Jumanji è un 'passatempo' magico con un indovinello da risolvere a ogni giro che trascina letteralmente i suoi giocatori in avventure trepidanti. La sola condizione per uscire dal gioco è terminare la partita e naturalmente vincerla. La partita, iniziata nel 1995 con un gruppo di giovani giocatori che dovevano vedersela con animali selvaggi sbucati da ogni parte, ventidue anni dopo si gioca su una console ma il principio resta lo stesso.

Altre news e collegamenti a Maggie Smith »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità