Laws of Attraction (Matrimonio in appello)

Film 2004 | Commedia +13 87 min.

Titolo originaleLaws of Attraction
Anno2004
GenereCommedia
ProduzioneUSA, Germania
Durata87 minuti
Regia diPeter Howitt
AttoriPierce Brosnan, Julianne Moore, Parker Posey, Michael Sheen, Nora Dunn, Frances Fisher Heather Ann Nurnberg.
Uscitavenerdì 20 agosto 2004
Distribuzione01 Distribution
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro

Regia di Peter Howitt. Un film con Pierce Brosnan, Julianne Moore, Parker Posey, Michael Sheen, Nora Dunn, Frances Fisher. Cast completo Titolo originale: Laws of Attraction. Genere Commedia - USA, Germania, 2004, durata 87 minuti. Uscita cinema venerdì 20 agosto 2004 distribuito da 01 Distribution. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13

Condividi

Aggiungi Laws of Attraction (Matrimonio in appello) tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Daniel e Audrey sono due avvocati divorzisti, entrambi di successo. Durante una festa nasce tra loro una forte attrazione. In Italia al Box Office Laws of Attraction (Matrimonio in appello) ha incassato nelle prime 2 settimane di programmazione 596 mila euro e 590 mila euro nel primo weekend.

Passaggio in TV
giovedì 15 novembre 2018 ore 17,35 su SKYCINEMAPASSION

Laws of Attraction (Matrimonio in appello) è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,00
CONSIGLIATO NÌ
Avvocati divorzisti, come ve la cavate col vostro amore?

Fortunato autore di Sliding Doors e Johnny English, il britannico Peter Howitt ha rimpiazzato Michael Caton-Jones alla regia di questo film. Una commedia rosa di amori e divorzi, omaggio a La costola di Adamo, in cui due avvocati (Pierce Brosnan e Julianne Moore), abituati a darsi battaglia in tribunale finiscono per innamorarsi e sposarsi. Ma come faranno a evitare che anche la loro relazione venga prima o poi fatta a pezzi davanti a un giudice? «È la classica storia degli opposti che si attraggono» spiega il regista «lei osservante della legge alla lettera, lui disinvolto nell'esercitare il suo fascino in aula».
Da Ciak, n. 8, 2004

LAWS OF ATTRACTION (MATRIMONIO IN APPELLO)
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD

-
-
-
-
TIMVISION
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
NOW TV
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 31 maggio 2009
paride86

La solita commedia romantica vista e stravista che in alcuni momenti assomiglia molto a "Prima ti sposo poi ti rovino" dei fratelli Coen. Nonostante sia scontato come proceda e vada a finire ci sono alcuni momenti divertenti, anche grazie alla bravura degli attori.

mercoledì 15 ottobre 2014
stefano bruzzone

commediola iper leggera dove si ride poco priva di spunti interessanti e dalla sceneggiatura piuttosto originale e imporvvisata. Lui è anche simpatica, ma la Moore non è adatta ad un ruolo del genere. da cestone in videoteca. Voto: 5

Frasi
Ma queste che sono?!
Ah, le ragazze e io facciamo un “labbra party”, più tardi. Puoi venire anche tu se vuoi. David ci toglie il grasso dalle chiappe e lo mette nelle labbra.
Allora è per questo che si dice “avere una faccia da c**o”!
Dialogo tra Audrey Woods (Julianne Moore) - Sara Miller (Frances Fisher)
dal film Laws of Attraction (Matrimonio in appello)
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Enzo Natta
Famiglia Cristiana

Lei e lui: due famosi avvocati specializzati in divorzi e feroci rivali in aula. Nella loro carriera ne hanno viste di cotte e di crude, al punto da essersi vaccinati contro il virus del matrimonio. Ma Cupido che ci sta a fare? Poche inquadrature ed è chiaro quello che succederà in Laws of attraction Matrimonio in appello di Peter Howitt e, soprattutto, come andrà a finire.

Leonardo Jattarelli
Il Messaggero

Ma perché sempre più spesso il cinema americano (leggi in particolare “commedia”) è così uguale a se stesso, prevedibile, costruito a memoria di vecchi film (americani) e dunque, ahinoi, a memoria di spettatore? C’è New York e dentro New York un tribunale e dentro il tribunale due avvocati divorzisti di grido: Julianne Moore, volutamente poco sexy e Pierce Brosnan, volutamente ”dopato” di giovinezza. [...] Vai alla recensione »

Alberto Castellano
Il Mattino

Il regista Peter Howitt è inglese, Pierce Brosnan è irlandese. Ma Laws of Attraction - Matrimonio in appello è una commedia profondamente americana impregnata di quegli umori, di quelle atmosfere e di quegli incontri-scontri sessisti che fecero grande il genere negli anni d'oro di Hollywood. E il modello evidente, citato e metabolizzato, è «La costola di Adamo» con la mitica coppia Spencer Tracy-Katharine [...] Vai alla recensione »

Carlo Bizio
Film Tv

I nuovi Spencer Tracy e Katherine Hepburn? Forse esageriamo, ma Pierce Brosnan e Julianne Moore proprio a loro si rifanno in Laws of Attraction. Una commedia sofisticata è per l’interprete di James Bond un diversivo, anche se l’irlandese Brosnan ha già detto che dopo la prossima avventura di 007 (la sua quinta) abbandonerà definitivamente la licenza di uccidere.

Mauro Gervasini
Film TV

Nel genere peggio messo del cinema americano (la commedia), si rischiano ormai di bruciare anche i migliori attori. Julianne Moore è forse la più brava attrice del cinema americano di oggi, versatile, coraggiosa, musa di indipendenti come Todd Haynes e capace di salvare la faccia anche in operazioni come Hannibal. Ma qui il regista Howitt (che pure è quello di Sliding Doors) sbaglia tutti i tempi e [...] Vai alla recensione »

Lietta Tornabuoni
La Stampa

Commedia sentimentale con un'attrice bravissima, Julianne Moore, e un attore-coproduttore gradevole, Pierce Brosnan, Laws of Attraction-Matrimonio in apppello di Peter Howitt tenta ancora una volta di far rivivere i battibecchi fra star degli Anni Trenta e Quaranta, quelle hollywoodiane battaglie fra i sessi in cui Spencer Tracy o Cary Grant e Katharine Hepburn, William Powell e Myrna Loy, Ginger Rogers [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati