Carlos - Prima parte

Film 2010 | Biografico 98 min.

Regia di Olivier Assayas. Una serie Da vedere 2010 con Edgar Ramirez, Alexander Beyer, Anna Thalbach, Susanne Wuest, Julia Hummer. Cast completo Genere Biografico - Francia, Germania, 2010, distribuito da da definire. - MYmonetro 3,25 su 7 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Carlos - Prima parte tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

La storia di Ilich Ramirez Sanchez, che per due decenni è stato uno dei terroristi più ricercati del pianeta. La serie ha ottenuto 2 candidature e vinto un premio ai Golden Globes, 1 candidatura agli European Film Awards, 3 candidature e vinto un premio ai Cesar, Al Box Office Usa Carlos - Prima parte ha incassato 18,2 mila dollari .

Consigliato sì!
3,25/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,50
CONSIGLIATO SÌ
Il corpo mutevole di Edgar Ramirez racconta la storia di Carlos.
Recensione di Gabriele Niola
giovedì 20 maggio 2010
Recensione di Gabriele Niola
giovedì 20 maggio 2010

Carlos - Prima parte - La trama
Londra, 1973, dopo aver combattuto in Giordania per la causa palestinese Ramirez Sanchez comincia una serie di attacchi terroristici nella capitale britannica senza precedenti. Da lì si sposta in Francia sotto il comando di militanti libanesi e diventa "Carlos". Azioni clamorose, come la presa dell'ambasciata Francese a L'Aia con soldati giapponesi come ostaggi, generano un interesse crescente nei suoi confronti da parte delle autorità e contemporaneamente ne aumentano lo status tra le organizzazioni in cui lavora, fino a che dallo Yemen non arriva l'ordine clamoroso di prendere il ostaggio in numero uno dell'OPEC durante una conferenza viennese.


Carlos è il nome in codice di Ilich Ramírez Sánchez, terrorista mercenario filopalestinese di origini venezuelane (ma attivo più che altro in Europa), autore di alcune tra le più violente stragi degli anni '70 e al centro di una gigantesca caccia all'uomo della polizia. Carlos è bello, prestante e furbo. Il Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina lo prende con sè e lui fa carriera velocemente grazie al sangue freddo e al carattere, almeno fino al clamoroso assalto al quartier generale dell'OPEC nel 1975, quando riuscì a sequestare sessanta ostaggi e scappare con loro in un DC-9 fornito dalla polizia. Quell'operazione però è anche l'inizio della fine dei rapporti con il FPLP e l'inizio della peregrinazione che nel giro di vent'anni lo porterà in carcere.
Ultimo innesto di una fortunata serie di film europei, per il cinema e per la tv, che affrontano con epica, gusto e forte senso dell'intrattenimento gli anni di piombo (non in senso temporale stretto ma in senso lato), leggendo le vite e le opere dei più noti villain della cronaca, Carlos non si distacca per stile, toni e approccio dai suoi predecessori.

Sei d'accordo con Gabriele Niola?

CARLOS - PRIMA PARTE disponibile in DVD o BluRay su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99 €6,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 29 agosto 2011
Kronos

M'aspettavo molto di più, visto il tenore delle recensioni, da questo "Carlos" di Assayas: già mi pregustavo un solido "Romanzo criminale" d'ambientazione internazionale ... e invece ciccia. Per carità, è un film tecnicamente ineccepibile (tra l'altro girato in 2.35) e solidamente interpretato, ma nella sostanza è un biop [...] Vai alla recensione »

venerdì 6 gennaio 2012
astromelia

in DVD dura 2 ore e mezzo,forse la miniserie tv risulta più descrittiva,però non è stata pubblicizzata la messa in onda su rai4 ,quindi ho visto questo film in dvd , devo dire ottimamente girato,nonostante ovviamente il contenuto della storia,trattandosi della biografia presunta di un terrorista,con tanto di avvertimento all'inizio su alcune parti romanzate,ma dico se si voleva fare un film sul reale [...] Vai alla recensione »

sabato 17 dicembre 2011
g_andrini

Film francese di buon livello. Racconta, in pratica, di quanto è inutile rivoltarsi all'ordine costituito, finendo, sempre, male. La lunghezza del film è giustificata da una seconda parte esplicativa, mentre la prima parte è soprattutto di azione.

sabato 24 marzo 2012
dargam

Un film che ti tiene alla sedia per 2 ore e mezza ha i suoi meriti. Ben girato, specie se si ascolta in lingua originale, con tutti i soggetti che parlano nel loro lingua nazionale. Non ci sono prese di posizione. E' crudo e per questo ha il merito di essere volutamente didascalico, anche se un film sempre presente. Lo consiglio vivamente.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Betsy Sharkey
The Los Angeles Times

Into a bit-stream world of 140-character communiqués, where two-hour movies are deemed tedious before the house lights go down, comes a defiant "Carlos." This hypnotic and sprawling five-hour-plus piece of cinematic genius from master French filmmaker Olivier Assayas lets its socio-geo-political tensions twist through two decades, beginning in the '70s, when the infamous, Venezuela-born international [...] Vai alla recensione »

Thomas Sotinel
Le Monde

Parmi toutes les bizarreries qui découlent de l'exclusion de Carlos de la compétition cannoise, en mai, on peut retenir qu'Edgar Ramirez n'a pas reçu le Prix d'interprétation masculine. L'injustice est plus flagrante en découvrant cette version qu'Olivier Assayas a montée pour le grand écran. La puissance de l'acteur - vénézuélien, comme son modèle - éclate avec encore plus de force.

NEWS
NEWS
giovedì 20 maggio 2010
Marlen Vazzoler

Arriva Mick Jagger e la folla va in delirio L'ottava giornata è cominciata con le dichiarazioni alla stampa del ministro della cultura Frédéric Mitterand che ha visitato il sito presso il quale sorgerà nel 2014 un museo sulla settima arte arricchito [...]

NEWS
mercoledì 19 maggio 2010
Marlen Vazzoler

Fratellanza e pregiudizi La settima giornata del Festival di Cannes è partita con la presentazione del tredicesimo film francese in concorso per la Palma d'Oro, Of Gods and Men, quarta opera del regista Xavier Beauvois accolto da un lungo applauso alla [...]

winner
miglior miniserie o film per la televisione
Golden Globes
2011
winner
miglior attore esordiente
Cesar
2011
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati