Per sfortuna che ci sei

Film 2010 | Commedia 87 min.

Regia di Nicolas Cuche. Un film con Virginie Efira, François-Xavier Demaison, Armelle Deutsch, Raphaël Personnaz, Brigitte Rouan. Cast completo Titolo originale: La chance de ma vie. Genere Commedia - Francia, Belgio, 2010, durata 87 minuti. Uscita cinema mercoledì 13 luglio 2011 distribuito da Moviemax. - MYmonetro 2,08 su 18 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Per sfortuna che ci sei tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Uno stimato psicologo non riesce a ternersi stretta una donna per più di due settimane poiché tutte coloro che lo frequentano iniziano a subire strani incidenti. In Italia al Box Office Per sfortuna che ci sei ha incassato nelle prime 4 settimane di programmazione 987 mila euro e 279 mila euro nel primo weekend.

Per sfortuna che ci sei è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato no!
2,08/5
MYMOVIES 1,75
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,49
CONSIGLIATO NÌ
Commedia romantico-demenziale sui danni 'collaterali' dell'amore.
Recensione di Marzia Gandolfi
giovedì 23 giugno 2011
Recensione di Marzia Gandolfi
giovedì 23 giugno 2011

Julien Monnier è un abile consulente matrimoniale col vizio della iella. Quella che porta immancabilmente ad ogni donna che lo ricambia nei sentimenti. Dall'adolescenza alla maturità ha di fatto collezionato donne e guai, una pioggia di disgrazie che hanno sfinito le poverine costringendole alla fuga. Ma poi è arrivata Joanna, una creativa designer giovane e ambiziosa, decisa ad amarlo e a resistere alla sventura che puntuale e impietosa si è abbattuta sui suoi progetti e sulla sua vita. Ascensori che si bloccano, incendi improvvisi, incidenti quasi fatali sembrano un giorno avere la meglio sul loro amore ma niente è ancora perduto. A volte per voltare la sfortuna in fortuna basta soltanto cambiare il punto di vista.
Talora l'amore può essere portatore di pesanti affanni per chi lo pratica ma difficilmente nelle commedie confezionate secondo ricetta tradizionale ha mai contemplato 'la sfiga'. Detto più elegantemente, nessuna romantic comedy ha mai pensato che un amante potesse portare sfortuna all'amata fino al punto di separarli. Non lo ha fatto Hollywood, almeno, e così lo ha realizzato la cinematografia francese, educata da sempre a teorizzare sugli affari di cuore e sugli antagonismi maschio-femmina poi sciolti, anche da questa parte dell'oceano, in finali lieti e rincuoranti. Il ruolo ingrato dello iettatore suo malgrado tocca in sorte all'ottimo François-Xavier Demaison, quello di chi lo ama cadendo immancabilmente in disgrazia a Virginie Efira, attrice belga che frequenta con profitto la televisione. E proprio gli interpreti sono la parte più riuscita di una commedia che si tuffa nel demenziale, compromettendo le premesse e le promesse di felicità. Per sfortuna che ci sei è una matassa di luoghi comuni di cui solo i protagonisti tengono il bandolo, facendo sesso, poi innamorandosi e infine soffrendo perché, nuova variante del genere, lui è portatore sano di malasorte.
Nonostante il soggetto e il prodotto abbiano un gusto decisamente europeo che li differenzia dai canoni hollywoodiani, le aspettative vengono presto deluse e Per sfortuna che ci sei finisce per essere quello che sembra fin dal titolo (se non altro quello italiano), un saldo d'inizio stagione. Indeciso sul genere da adottare, la commedia di Nicolas Cuche manca il côtè melodrammatico e insieme la carica sovversiva demenziale, rivelandosi un accumulo di cliché che non muovono né al pianto né al riso. Peccato davvero perché l'intuizione era intrigante: le emozioni possono essere troppo pericolose se non vengono mediate dalla ragione e dalle ragioni del cuore.

Sei d'accordo con Marzia Gandolfi?
PER SFORTUNA CHE CI SEI
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€3,99 €6,90
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 20 luglio 2011
renato volpone

Il protagonista del film porta una jella incredibile a tutte le ragazze che incontra, finchè ne trova una che si accorge che non tutti i mali vengono per nuocere. Simpatica e gradevole commedia, alcune scene già viste, ma si perdona tutto per il piacevole ritmo e per le risate che riesce a strappare. Ottima la colonna sonora, simpatica la fotografia.

venerdì 22 luglio 2011
Mr.Duff

Una commedia francese che si differenzia dallo stereotipo americano. Un protagonista atipico che incontra una bella donna sposata e si innamorano ma la sfortuna incombe su di loro come coppia. Da dire che le scene più belle sono state usate per il trailer, però nel complesso il film è carino e si guarda con piacere, molte sono le scene divertenti e molte quelle riflessive.

lunedì 15 agosto 2011
ultimoboyscout

Estremamente gradevole ed intelligente commedia dal gusto romantico, molto molto francese. Il soggetto è buono, la storia va che è un piacere nella sua assoluta semplicità. Niente di pazzesco sia chiaro, il regista non schizza come l'omonimo sciatore, ma l'idea buffissima non si dissolve durante lo svolgimento della pellicola.

sabato 6 agosto 2011
TerryTerryTerry_T

Julien Monnier, lui, consulente matrimoniale, che adotta strambi metodi per aiutare i suoi pazienti. Da sempre perseguitato dalla sfortuna in amore. Johanna Sorini, lei, promettente designer. Ambiziosa e desiderosa di dimostrare le sue qualità. Lavora presso un famoso designer, troppo narcisista per darle l'importanza che merita. Allergie, ustioni e strani incidenti sono capitati alle ragazze [...] Vai alla recensione »

venerdì 5 agosto 2011
rum42coah

 Commedia che ha come protagonista un uomo ce in tutta la sua vita ha portato solo sfortuna alle donne con cui è stato e per questo vive da solo ed ha perso la speranza di sposarsi.Ma un giorno incontra una bella donna e tutto cambierà… Commedia francese abbastanza simpatica e che strappa qualche sorriso in più di un occasione con due attori niente male come recitazione [...] Vai alla recensione »

domenica 24 luglio 2011
AlSith

Il film è di regia francese..e si vede! Non per essere cattivo, o inveire contro i cugini d'oltralpe, ma in molti passaggi si riconoscono quei tratti distintivi osservati già in altri film. Giusta la scelta di partire da attori poco conosciuti ai più, ciò ha aiutato a tenere basse le aspettative, e questo è stato un toccasana per il film. Nel complesso il film per fattezza è sufficiente, un po' lento [...] Vai alla recensione »

mercoledì 17 agosto 2011
gommaflex28

Una sceneggiatura originale, interpreti freschi e perfetti nei loro ruoli. Strappa più di qualche risata. Ma soprattutto si distingue dalla commedia americana, che con la sua caratterizzazione esagerata e grottesca dei personaggi (esempio: mia moglie per finta), ormai è diventata inguardabile e sta uccidendo il genere. O lasciandolo all'Europa.

martedì 16 agosto 2011
Francuccio

bel film, simpatico e conferma che i francesi fanno bei film........

mercoledì 3 agosto 2011
Alex99

Sono andato a vedere il film grazie alla carta 3, nonostante il "consigliato no". E devo dire che ho fatto bene, questa volta, a snobbare lo strano consiglio. Il film non è certamente un capolavoro ma vale tutto il prezzo del biglietto (se fosse stato pagato:D). Gli attori sono bravi e la storia è divertente. Consigliato si.

sabato 16 luglio 2011
GiangiPeck

"il titolo del film non è riferito al film..."  ! beh, il gioco di parole è semplice, "per sfortuna che ci sei" non è ciò che direi al film se avesse un'anima propria, infatti è una commedia carina, per un pomeriggio o una serata di relax che lascia chi lo guarda con una sensazione d'allegrezza avendo riso piacevolmente di una [...] Vai alla recensione »

martedì 20 dicembre 2011
g_andrini

E' una commedia leggera, ma con un fondo di verità, come avviene nella vita reale. Deve essere, a mio avviso, visionata nella tranquillità di casa, anche da soli.

domenica 17 luglio 2011
Flyanto

 Film sul rapporto di una coppia dove lui porta molta sfortuna alla sua lei. Piacevole, elegante e divertente come tutte le commedie francesi.

giovedì 28 luglio 2011
Simona Proietti

Una serata estiva di pioggia, l'impossibilità di uscire e si va al cinema a vedere quello che passa il convento. Si sceglie una commediola romantica, magari con qualche battuta simpatica ed il gioco è fatto. La serata è passata. Ed ecco il ruolo di questo filmetto estivo…. Far passare 2 ore spensierate.

martedì 2 agosto 2011
astromelia

non brillano certo per bellezza questi 2 attori,tutto sommato è un film che potrebbe recitare chiunque,si navaiga tra la mediocrità e il deja vu,ho notato che la protagonista porta lo stesso paio di scarpe in tutto in film...altro non ricordo se non una riflessione sulla jella che ci può capitare vista come una innovazione positiva al tran-tran quotidiano.

mercoledì 7 dicembre 2011
Liuk

non è squallido come i nostri cinepanettoni ma non spicca certo per originalità. Poche scene divertenti ma volgarità almeno contenuta. Non lo consiglio.

sabato 13 agosto 2011
ilfreddo1983

Una commedia un pò banale,attori mediocri e trama scontata non un filmaccio ma un filmetto senza pretese e con poche risate meglio vederlo in dvd si risparmia. Come da titolo meno male che sono andato a vederlo con la tessera TRE.

Frasi
"È strana la propensione che abbiamo a pensare alle cose che ci hanno fatto stare male, quando l'unica cosa che ci farebbe bene, sarebbe dimenticarle!"
Una frase di Julien Monnier (François-Xavier Demaison)
dal film Per sfortuna che ci sei - a cura di Den
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Paola Casella
Europa

Per rinfrancare lo spirito in questa torrida estate ecco una commedia francese davvero gradevole che strappa risate contagiose nonostante la naivete della trama. Fin da bambino Julien (Demaison), simpatico e carismatico nonostante l’aspetto non esattamente attraente, ha una caratteristica: porta sfortuna alle donne che si innamorano di lui. Dunque si tiene ben lontano dal genere femminile finché [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati