Sul Vulcano

Film 2014 | Documentario Film per tutti 80 min.

Anno2014
GenereDocumentario
ProduzioneItalia
Durata80 minuti
Regia diGianfranco Pannone
AttoriToni Servillo, Donatella Finocchiaro, Fabrizio Gifuni, Leo Gullotta, Iaia Forte Enzo Moscato, Renato Carpentieri, Aniello Arena.
Uscitagiovedì 13 novembre 2014
DistribuzioneCinecittà Luce
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Regia di Gianfranco Pannone. Un film con Toni Servillo, Donatella Finocchiaro, Fabrizio Gifuni, Leo Gullotta, Iaia Forte. Cast completo Genere Documentario - Italia, 2014, durata 80 minuti. Uscita cinema giovedì 13 novembre 2014 distribuito da Cinecittà Luce. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Condividi

Aggiungi Sul Vulcano tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Il regista Gianfranco Pannone è uno dei più apprezzati autori italiani di cinema del reale. Il film ha ottenuto 1 candidatura ai Nastri d'Argento, 1 candidatura a David di Donatello,

Sul Vulcano è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Una dimostrazione della vitalità del cinema del reale in Italia e della sua volontà si costruire una nuova identità del cinema italiano.
Recensione di Emanuele Sacchi
martedì 12 agosto 2014
Recensione di Emanuele Sacchi
martedì 12 agosto 2014

Tre storie per raccontare il rapporto tra il Vesuvio e l'umanità che popola le sue pendici. Quella di Maria e della sua azienda florovivaistica ai piedi di una villa vesuviana, di Matteo, artista che dipinge utilizzando la lava del vulcano, di Yole, cantante neo-melodica la cui devozione per la Madonna rasenta l'idolatria.
Il documentario e il disagio: un matrimonio naturale, per la necessità e l'urgenza di filmare ciò che non va, quel che non si vorrebbe vedere ma che si deve sapere. Gianfranco Pannone ha alle spalle una lunga carriera di autorevolezza nell'ambito, caratterizzata dal coraggio dimostrato nell'affrontare temi spesso scomodi. Sul vulcano nasce da un'idea che forse è anche una necessità, quella di raccontare un luogo geografico che è anche il simbolo di un peculiare luogo geo-politico. Napoli e il Vesuvio, il Vesuvio e Napoli: amore e odio, vittima e carnefice, in un'impressionante simmetria e intercambiabilità dei ruoli, visto ciò che (in negativo) sono stati in grado di fare i napoletani durante la quiete del temuto vulcano. Degrado del territorio, edilizia abusiva e tutti i mali tristemente noti, che appartengono alla texture di una narrazione che non si sofferma sul caso singolo da indagare, ma guarda al quadro generale, guidata dalla voce dei suoi protagonisti. E di illustri lettori, spesso ma non sempre partenopei, tra cui Toni Servillo e Iaia Forte, che recitano passi dedicati al Vesuvio da Leopardi e Malaparte, oltre alle immortali e forse inevitabili pagine di Plinio il Giovane. Tra i racconti di vita e le immagini di oggi e di ieri (drammaticamente contigue) del miracolo seriale del sangue di San Gennaro, rivivono le contraddizioni insanabili di un popolo capace di slanci impensabili come di bassezze insondabili, che ha espresso i più raffinati intellettuali e le più parossistiche forme di superstizione. Un possibile parallelo con Sacro GRA muore sul nascere per la differenza di metodo tra Rosi e Pannone: la ricerca dell'invisibilità del primo attraverso il mescolarsi con i suoi protagonisti contro la costruzione del secondo che, pur nascondendo la propria voce, non cela la struttura della propria operazione né il proprio intento. In entrambi i casi, però, dimostrazioni della vitalità del cinema del reale in Italia e della sua volontà di costruire una nuova identità del cinema italiano, finalmente lontana dalla maledizione del suo glorioso passato, a cui troppo spesso si è aggrappato.

Sei d'accordo con Emanuele Sacchi?
SUL VULCANO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 21 novembre 2014
MAURIDAL

Riecheggiano ancora nella memoria le recenti  imma gini e le parole del film su leopardi di Martone che per coincidenza temporale sul tema del Vesuvio quasi a controcanto, si pone questo film Sul Vulcano di Gianfranco Pannone, che riprende il linguaggio del docu film-verità per raccontare la storia diel Vesuvio in quanto personaggio protagonista tra personaggi, che ne vivono la temibile [...] Vai alla recensione »

martedì 17 gennaio 2017
Onufrio

Pannone ci racconta ed illustra la vita ai piedi del Monte Vesuvio, e lo fa attraverso tre testimonianze, un'artista che crea le proprie opere con la lava, una donna che ha un'azienda florovivaistica ed una giovane cantante molto devota alla Madonna. Il tutto viene intervallato da poesie e racconti storici che rendono omaggio e al tempo stesso testimonianze sul Vesuvio,fra cui immancabile è [...] Vai alla recensione »

RECENSIONI MYMOVIES
PUBBLICO
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati