MYmovies.it
Advertisement
Un profilo per due, guarda l'inizio del film

Vedovo e anziano, Pierre si innamora in chat di una giovane donna. Per conquistarla chiede aiuto al genero, ma la situazione presto precipita. Dal 31 agosto al cinema.

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
venerdì 25 agosto 2017 - Guarda l'inizio

Pierre è vedovo e anziano. Si è praticamente chiuso in casa da tempo, ancorato al ricordo dell'amata moglie e con una figlia che lo va a trovare e si occupa di lui. La donna gli regala un computer che non usa più e gli manda Alex, l'attuale compagno della figlia, per insegnargli i primi rudimenti di informatica pratica. Pierre impara così a navigare in rete e conosce Flora, una donna giovane e bella, che attrae con il suo romanticismo. Quando arriva però il momento dell'incontro comprende che non può essere lui a presentarsi e chiede ad Alex di andarci al suo posto.

Tra commedia e farsa, Un profilo per due è un film che funziona grazie all'impeccabile scelta degli attori su cui emerge Pierre Richard.
Dalla recensione di Giancarlo Zappoli

Diretto da Stéphane Robelin, Un profilo per due - di cui presentiamo in esclusiva i primi 12 minuti - sarà al cinema da giovedì 31 agosto. Nel cast, tra gli altri, troviamo Pierre Richard, Yaniss Lespert e Fanny Valette.


SCOPRI IL FILM
In foto una scena del film Un profilo per due.
In foto una scena del film Un profilo per due.
In foto una scena del film Un profilo per due.
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati