Maria Maddalena

Acquista su Ibs.it   Dvd Maria Maddalena   Blu-Ray Maria Maddalena  
Un film di Garth Davis. Con Rooney Mara, Joaquin Phoenix, Chiwetel Ejiofor, Tahar Rahim, Shira Haas.
continua»
Titolo originale Mary Magdalene. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 120 min. - Gran Bretagna 2018. - Universal Pictures uscita giovedì 15 marzo 2018. MYMONETRO Maria Maddalena * * 1/2 - - valutazione media: 2,94 su 26 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
ninoraffa martedì 27 marzo 2018
il secondo peccato originale Valutazione 3 stelle su cinque
77%
No
23%

 Donna chiacchierata, Maria Maddalena. Una quindicina di passi evangelici riferiscono che Gesù la liberò da sette spiriti, e lei Lo seguì. Il Venerdì Santo fu tra i pochi coraggiosi – quasi tutte donne – a stare sotto la Croce; assistette alla deposizione nel sepolcro; la Domenica successiva uscì prestissimo per andare alla tomba, trovandola vuota. Poco dopo fu la prima a incontrare e parlare al Risorto chiamandolo Rabbunì, Maestro mio.
 
Su questi elementi sorse la figura della Maddalena, di sicuro ex prostituta, forse la stessa che lavò i piedi a Gesù con le lacrime e quindi li cosparse di olio prezioso, forse sorella di Lazzaro e Marta di Betania; persino moglie di Gesù secondo gli gnostici, madre di una divina discendenza che si allunga nei secoli, per la delizia di tanta cine-letteratura contemporanea, entusiasta di Cavalieri Templari e Sacro Graal. [+]

[+] lascia un commento a ninoraffa »
d'accordo?
giajr venerdì 16 marzo 2018
maria di magdala e giuda le storie vere Valutazione 4 stelle su cinque
68%
No
32%

 Un film che fornisce una necessaria e doverosa rilettura della storia.

E proprio grazie a questa operazione di correzione, si rende necessaria un recensione impostata in modo diverso rispetto ad una tradizionale trattazione.

Simbologia pulita, fedele in ogni riferimento che ne consente l'introduzione di questa figura (la simbologia, appunto)...

Maria di Magdala la prima femminista del cristianesimo...

Maria di Magdala l'apostolo degli apostoli...

Giuda, un uomo sofferente ma buono. [+]

[+] rivisitazione di un mal noto personaggio biblico (di antoniomontefalcone)
[+] grazie dell'excursus, giajr... (di maramaldo)
[+] lascia un commento a giajr »
d'accordo?
maumauroma sabato 24 marzo 2018
maria maddalena Valutazione 2 stelle su cinque
67%
No
33%

Nel suo Maria Maddalena Garth Davis rievoca l' ultimo periodo della vita di Gesu' di Nazareth. E la sofferta parabola del Nazzareno viene filtrata attraverso la complessa figura di Maria di Magdala,il personaggio femminile forse piu' discusso dell' intero Nuovo Testamento. Donna generosa e pia seguace del Messia secondo i Vangeli Canonici, prostituta redenta, poi divenuta amante o addirittura moglie del Profeta secondo alcune testimonianze riportate negli Scritti Apocrifi. Fino a essere definita oggi Apostola tra gli Apostoli    dalla Chiesa Cattolica. Nel suo film, Davis ci offre una Maria Maddalena per cosi dire protofemminista, che si rifiuta di sottostare alle imposizioni maschiliste del padre e dei parenti, e che nonostante le minacce, decide di seguire il Cristo, di cui certamente subisce il Carisma, abbracciando la sua dottrina, fino a essere testimone del suo Calvario e,forse, della sua Resurrezione. [+]

[+] lascia un commento a maumauroma »
d'accordo?
carloalberto giovedì 22 marzo 2018
tentativo fallito Valutazione 2 stelle su cinque
75%
No
25%

Garth Davis dirige l’ennesimo film sul Cristo, assumendo però, come novità, il punto di vista di Maria Maddalena, Rooney Mara, che dovrebbe, almeno nelle intenzioni dell’autore, risultare la cooprotagonista, non solo del plot narrativo, ma addirittura della storia sacra narrata nei Vangeli. Ardita e velleitaria aspirazione. Ovviamente, quando il protagonista è Dio è difficile, anzi impossibile, decentrarne la posizione e nonostante si cerchi di sminuirlo ed umanizzarlo fino a renderlo, nell’interpretazione, occorre sottolineare, coerente di Joaquin Phoenix, uomo tra gli uomini, senza nessun carisma soprannaturale, il Cristo non può che rimanere il protagonista assoluto in una storia sacra che è radicata da millenni nella cultura occidentale e nella coscienza di ciascuno di noi, che, detto crocianamente, non può non dirsi cristiano. [+]

[+] lascia un commento a carloalberto »
d'accordo?
michelecamero giovedì 29 marzo 2018
maria maddalena finalmente riabilitata Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

 Un film riuscito,  l’ennesimo su quella che universalmente è riconosciuta come la più bella storia mai raccontata, quella di Gesù, che questa volta si incrocia con la storia di Maria di Magdala la quale finalmente esce dalla narrazione tradizionale ed iconografica che l’ha sempre trattata non bene,  per mostrarsi in quella riabilitata dal Vaticano un paio di anni fa. Cioè una donna moderna, quasi una pre – femminista ma anche una che precorre i tempi di una Santa Chiara la quale si sottrae al volere della famiglia che l’avrebbe voluta sposa e madre per seguire la propria vocazione ed il proprio destino, attratta dal Verbo del Signore. [+]

[+] lascia un commento a michelecamero »
d'accordo?
flyanto giovedì 22 marzo 2018
la vera storia di maria maddalena Valutazione 4 stelle su cinque
57%
No
43%

E' perfettamente plausibile che in periodo pasquale escano nelle sale cinematografiche pellicole concernenti temi legati alla religione Cristiana ed alle Sacre Scritture ed ora è la volta di "Maria Maddalena".
La storia di questo controverso personaggio della Bibbia viene molto ben dettagliatamente raccontata in questo film, ribaltando l'iconografia classica di questa donna, ritenuta per lo più una peccatrice che Cristo perdona per la sua promiscuità. [+]

[+] lascia un commento a flyanto »
d'accordo?
alejazz domenica 19 agosto 2018
il nuovo testamento con gli occhi della maddalena Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Come non appassionarsi a un film storico-religioso ambientato ai tempi di Gesù Cristo?

Maria Maddalena è il film che a differenza degli altri narra le vicende cristiane con gli occhi appunto di Maria di Magdala (una regione della Palestina).
Sebbene gli interpreti siano attori meno noti rispetto a quelli a cui siamo abituati il film, a mio avviso, è stato ben curato in ogni particolare secondo la tradizione cristiana.

Mi è piaciuto anche per aver presentato e approfondito la figura della Maddalena che da anni è sempre oggetto di studio e di critiche e considerazioni varie. [+]

[+] lascia un commento a alejazz »
d'accordo?
lucascialo domenica 8 aprile 2018
la passione di maria maddalena Valutazione 4 stelle su cinque
50%
No
50%

Il regista emergente Garth Davis traspone la riabilitazione del personaggio evangelico di Maria Maddalena. Che nel '500 era stata bollata come una prostituta che poi aveva deciso di lasciare la sua vita e seguire Gesù, da Papa Gregorio I e così pensata fino ai giorni nostri. Nel 2016, Papa Francesco gli ridà una nuova luce, dando una nuova interpretazione delle Sacre Scritture: non una prostituta, dunque, bensì semplicemente, una donna che non voleva seguire gli obblighi impostigli dalla famiglia. In particolare, dal fratello maggiore. Il quale voleva darla come sposa ad un vedovo con figli.
L'unico peccato di Maria di Magdala, quindi, era quello di voler essere una donna libera dalle imposizioni maschili. [+]

[+] lascia un commento a lucascialo »
d'accordo?
fabio_66 giovedì 5 aprile 2018
ottimo spunto... deraglia nel finale Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

Avevo molte aspettative, dico la verità. E di idee ce n'erano molte
Investigare sulla Maddalena, la vocazione al femminile a seguire un uomo in un ambiente di uomini e in un epoca in cui la donna non aveva libertà di movimento; l'Amore puro.
Nei vangeli se ne parla poco, ma si intuisce il ruolo importante, se non altro perchè presente nei momenti cruciali... e allora... poteva essere intrigante immaginare con la sensibilità di oggi quel che i Vangeli non potevano dire.
Soggetto centrato pienamente nella prima parte, la vita prima, la vocazione, la fuga da casa, la testimonianza da donna, il rapporto con gli apostoli. supportato anche da una grande interpretazione ed anche dallo stile lento e asciutto, che non mi disturbava. [+]

[+] lascia un commento a fabio_66 »
d'accordo?
federico giovedì 22 marzo 2018
incito a vederlo ... e mie riflessioni .. Valutazione 4 stelle su cinque
50%
No
50%

Innanzitutto, premetto, non lasciatevi influenzare da chi vuole farvi credere che il film in questione costituisca una bandiera del femminismo, utilizzando come vessillo il sublime e carismatico personaggio di Maria Maddalena. L'inferiorità della donna nei confronti dell'uomo, era cultura per l'epoca e l'atteggiamento di rivalsa da lei espresso, riscontrabile in alcune scene, è giustificato dal suo stesso carisma e ne sottolinea il ruolo di autentica apostola del Cristo. [+]

[+] lascia un commento a federico »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Maria Maddalena | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Claudia Catalli
Pubblico (per gradimento)
  1° | ninoraffa
  2° | giajr
  3° | maumauroma
  4° | carloalberto
  5° | michelecamero
  6° | flyanto
  7° | alejazz
  8° | lucascialo
  9° | fabio_66
10° | federico
11° | cardclau
12° | kimkiduk
Rassegna stampa
Gian Luca Pisacane
Immagini
1 | 2 | 3 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 15 marzo 2018
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità