Il Corriere - The Mule

Film 2018 | Drammatico +13 116 min.

Regia di Clint Eastwood. Un film con Clint Eastwood, Bradley Cooper, Taissa Farmiga, Alison Eastwood, Michael Peña. Cast completo Titolo originale: The Mule. Genere Drammatico - USA, 2018, durata 116 minuti. Uscita cinema giovedì 7 febbraio 2019 distribuito da Warner Bros Italia. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13

Condividi

Aggiungi Il Corriere - The Mule tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

L'incredibile storia di Leo Sharp, un novantenne che divenne un corriere della droga per il cartello messicano. Al Box Office Usa Il Corriere - The Mule ha incassato nelle prime 5 settimane di programmazione 96,9 milioni di dollari e 17,2 milioni di dollari nel primo weekend.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES N.D.
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO N.D.
Clint Eastwood, novantenne cocciuto al soldo (per bisogno) dei narcos messicani.
Andrea Fornasiero
venerdì 4 gennaio 2019
Andrea Fornasiero
venerdì 4 gennaio 2019

Earl Stone è un reduce della guerra di Corea e, ormai novantenne, continua a lavorare nell'orticultura. Separato dalla moglie e distante dalla figlia, ha un rapporto discreto solo con la nipote, inoltre è prossimo alla bancarotta così coglie al volo l'occasione di un ingaggio da parte di loschi figuri messicani, che gli offrono abbastanza soldi da pagare il matrimonio della nipote e da rimettersi in sesto. Quando poi il centro per veterani è a sua volta in difficoltà economiche, Stone non può che continuare a lavorare per il cartello come "mulo", anche se ormai ha capito di partecipare ad attività criminali, che cerca in qualche modo di compensare con le proprie buone azioni e provando a farsi perdonare dalla ex moglie e dalla figlia.

"Quando mi hanno proposto di interpretare questo personaggio mi sono detto che sarebbe stato divertente vestire i panni di qualcuno più vecchio persino di me! La criminalità è economicamente un'ancora di salvezza per Stone, ma moralmente è un collasso. Per cui da una parte la sua vita migliora, ma dall'altra va a fondo. E uno di questi giorni dovrà pagare le conseguenze e affrontare le cose sbagliate che ha fatto".
Clint Eastwood

Scritto dallo sceneggiatore di Gran Torino Nick Schenk, il film è tratto da una storia vera, raccontata nell'articolo 'The Sinaloa Cartel's 90-Year-Old Drug Mule' (ossia: 'Il novantenne mulo della droga del cartello Sinaloa') di Sam Dolnick per il The New York Times. La storia era venuta alla luce in seguito a un'intervista di Dolnick all'agente DEA Jeff Moore, che aveva arrestato il vecchio Leo Sharp, arricchitosi in tarda età con le proprie attività illecite i cui proventi ha in gran parte impiegato a fin di bene. Si parlava di trarne un film già dal 2014 e inizialmente era stato scelto come regista Ruben Fleischer, cui poi è stato saggiamente preferito Clint Eastwood che per una storia del genere non ha rivali.

Il personaggio di un vecchio cocciuto e coriaceo, che si rimette in carreggiata ma non si adegua alla correttezza politica dei nostri tempi ma dice quello che pensa anche se è sconveniente, è esattamente nelle corde del regista e aver interpretato il personaggio ha portato un considerevole successo al film: terza miglior apertura di sempre per un suo titolo da protagonista dopo Gran Torino e Space Cowboys.

Nel cast il regista ha richiamato il suo American Sniper Bradley Cooper, affidandogli il ruolo di un agente DEA e per la stessa agenzia federale qui lavorano anche Laurence Fishburne e Michael Peña. Sul fronte femminile troviamo rispettivamente nei panni della ex moglie, della figlia e delle nipote Dianne Wiest, Alison Eastwood (che è davvero la figlia di Clint) e Taissa Farmiga. Inoltre completano il cast il buon caratterista Clifton Collins Jr. e Andy Garcia nei panni di un boss del cartello. Quest'ultimo ha anche avuto il merito di portare Eastwood a conoscere di persona il jazzista cubano Arturo Sandoval, a cui il regista ha affidato la colonna sonora per avere sonorità più latine rispetto allo score jazz che avrebbe potuto scrivere lui stesso.

È poi una novità anche il direttore della fotografia Yves Bélanger, che sostituisce il soldale Tom Stern e che Eastwood aveva conosciuto come producer del film Indian Horse del 2017, fotografato appunto da Bélanger. Da American Sniper ritorna poi il più fedele montatore di Eastwood, Joel Cox, che ha collaborato con il regista a ben trenta film, quasi tutti quelli realizzati da Il texano dagli occhi di ghiaccio in poi, tolti i soli Firefox, Sully e Ore 15:17 - Attacco al treno.

Sei d'accordo con Andrea Fornasiero?
Il ritorno dietro alla macchina da presa di Clint Eastwood.
mercoledì 31 gennaio 2018

Earl Stone, un uomo di circa 80 anni rimasto solo e al verde, costretto ad affrontare la chiusura anticipata della sua impresa, quando gli viene offerto un lavoro per cui è richiesta la sola abilità di saper guidare un auto. Compito semplice, ma, ciò che Earl non sa è che ha appena accettato di diventare un corriere della droga di un cartello messicano. Nel suo nuovo lavoro è bravo, così bravo che il suo carico diventa di volta in volta più grande e per questo motivo gli viene assegnato un assistente. Questi non è però l'unico a tenere d'occhio Earl: il misterioso nuovo "mulo" della droga è finito anche nel radar dell'efficiente agente della DEA, Colin Bates. E anche se i suoi problemi di natura finanziaria appartengono ormai al passato, i suoi errori affiorano e si fanno pesanti nella testa, portandolo a domandarsi se riuscirà a porvi rimedio prima che venga beccato dalla legge... o addirittura da qualcuno del cartello stesso.

Con The Mule, il premio Oscar® Eastwood torna sia dietro che davanti la macchina da presa, cosa che non accadeva dai tempi di Gran Torino del 2009, film acclamato dala critica.

Cooper, che nel film interpreta Bates, ha ricevuto le sue più recenti candidature agli Oscar proprio grazie al lavoro con Eastwood, come attore e produttore di American Sniper. Il candidato all'Oscar® Fishburne è un agente speciale della DEA; Peña interpreta un suo collega; il premio Oscar® Wiest interpreta la ex moglie di Earl; Alison Eastwood è la figlia di Earl; Farmiga è la nipote di Earl mentre Serricchio interpreta l'assistente di cartello di Earl.

Clint Eastwood (Sully, American Sniper) dirige da una sceneggiatura di Nick Schenk (Gran Torino). Eastwood è anche uno dei produttori del film con la sua Malpaso, assieme a Tim Moore, Kristina Rivera e Jessica Meier, e alla Imperative Entertainment di Dan Friedkin e Bradley Thomas. I produttori esecutivi del film sono Dave Bernad, Ruben Fleischer e Todd Hoffman. Jillian Apfelbaum della Imperative sarà coproduttrice. Il film sarà girato principalmente tra la Georgia ed il New Mexico.

PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 5 ottobre 2018
aquila

ce ne siamo accorti che in questo film c'è anche andy garcia ?? my movie sveglia

Frasi
Per quel che può valere,mi dispiace per tutto
Una frase di Leo Sharp (Clint Eastwood)
dal film Il Corriere - The Mule - a cura di Willy
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
domenica 16 dicembre 2018
Giulia D'Agnolo Vallan
Il Manifesto

Un orticultore novantenne di Peoria, specializzato in un tipo particolare di gigli arancioni (Hemerocallis) che fioriscono e appassiscono nell'arco di un giorno, non è la prima cosa che viene in mente quando si pensa a Clint Eastwood. Ma «Clint», da sempre, modula le sue scelte e vira il suo personaggio con la precisione e la temeraria libertà del free jazz che ama tanto.

NEWS
NEWS
lunedì 26 novembre 2018
 

Earl Stone, un uomo di circa 80 anni rimasto solo e al verde, costretto ad affrontare la chiusura anticipata della sua impresa, quando gli viene offerto un lavoro per cui è richiesta la sola abilità di saper guidare un auto.

TRAILER
sabato 27 ottobre 2018
 

Earl Stone, un uomo di circa 80 anni rimasto solo e al verde, costretto ad affrontare la chiusura anticipata della sua impresa, quando gli viene offerto un lavoro per cui è richiesta la sola abilità di saper guidare un auto.

POSTER
giovedì 25 ottobre 2018
 

Earl Stone, un uomo di circa 80 anni rimasto solo e al verde, costretto ad affrontare la chiusura anticipata della sua impresa, quando gli viene offerto un lavoro per cui è richiesta la sola abilità di saper guidare un auto.

TRAILER
venerdì 5 ottobre 2018
 

Earl Stone, un uomo di circa 80 anni rimasto solo e al verde, costretto ad affrontare la chiusura anticipata della sua impresa, quando gli viene offerto un lavoro per cui è richiesta la sola abilità di saper guidare un auto.

NEWS
martedì 5 giugno 2018
 

Nella giornata di ieri hanno preso il via le riprese del prossimo film dell'acclamato regista Clint Eastwood, un film drammatico intitolato "The Mule", prodotto dalla Warner Bros. Pictures Imperative Entertainment.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati